Lido Garda, il 22 maggio “Brilla una stella in sala”

1

È andata in scena il 17 aprile la conferenza stampa di presentazione dell’evento “Brilla una stella in sala”, in programma mercoledì 22 maggio all’Hotel Lido Garda Anzio: una cena gourmet preparata da Chef stellati in collaborazione con i ristoratori aderenti di Anzio e Nettuno per ricordare Giulia Puleio, giovane Chef de rang del ristorante “Acquolina”, scomparsa nella notte tra il 21 e il 22 giugno 2018 a causa di un incidente stradale.

Nasce dall’istituto alberghiero “Marco Gavio Apicio” di Anzio, presso il quale Giulia si era formata, l’idea di promuovere in collaborazione con la famiglia – da mamma Cristina a papà Pasquale, dal fratello Davide al fidanzato Sascha – la prima edizione di questa splendida iniziativa, a cui potrà aderire chiunque intenda commemorare la ragazza e portare un contributo all’acquisto di materiale didattico per la scuola, alla quale sarà devoluto l’intero incasso.

Una vita al massimo, quella di Giulia, sempre protagonista di esperienze lavorative prestigiose e stimolanti, al servizio di grandi Chef: dai preziosi insegnamenti di Bruno Marchesani a quelli di Ludovico De Vivo presso il Capofaro Malvasia & Resort in Sicilia, fino alla consacrazione a Londra – prima Commis waitress presso il Novikov Restaurant, poi alla corte di Giorgio Locatelli nella celeberrima locanda stellata – e il ritorno a Roma, dove la sua professionalità continuò ad essere riconosciuta con l’adeguato inquadramento professionale di Chef de rang.

La nostra azienda è orgogliosa di poter prendere parte come main sponsor, tra gli altri (locali e non) che aderiranno, servendo i caffè di fine pasto agli oltre cento commensali.

 

Foto di Maria Teresa Barone
Photogallery completa disponibile sulla pagina Facebook Cubacafè e sul profilo Instagram cubacafe_1962

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su pinterest
Pinterest
Condividi su email
Email